Fretta

petto intriso di pianto
le lacrime ristagnano, intanto

e vorrei crollasse il mondo
così lo sentirei addosso il macigno
e non nel punto in cui, dentro, d’irrisolto grondo
guardandomi reprimere l’ordigno

forse un giorno mi ridarai della fretta l’incanto
d’un armistizio chiesto a un bacio ormai affranto

Annunci

4 pensieri su “Fretta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...