don’t look back cause you know what you might see

Io non fuggo, mi allontano. Tu scappi e, nonostante non sia nei tuoi piani, lasci strascichi. Io li raccolgo tutti con l’intenzione di gettarli senza immaginare che mi perseguiteranno per sempre. Cammino sulle orme di chi mi saccheggia perchè io non saccheggio mai. Provo a sovrappormi a passi passati, reinvento il rumore della corsa di chi, andando via, mi risuona dentro, mi rimbomba dentro. Torno sul luogo in cui mi sono ritrovata a non possedere più parti di me. Le rivoglio indietro e non so neanche perchè. Tanto le ho date. Ma solo perchè ho accordato il permesso di chiedermele. Anche se in realtà non sono una tipa da restrizioni! Mi fanno sentire ridicola. Amo ancora fidarmi degli altri, amo ancora pretendere spiegazioni, amo ancora pensare a ciò che è stato e amo ancora prendere la vita tra le mani e sentirla mia. In questo modo, in questo mondo, inciamperò spesso ma conserverò le pietre che mi hanno consentito la caduta. Nessuno fa più così? Nessuno si rialza più?

large (7)

Annunci