Falling down

Quando cado
una parte di me resta
l’altra di buio s’infesta

ho bisogno di un’ossessione
quella che ho per la mia dimensione
forse farei meglio a chiamarla fiducia
in ció che dentro di me brucia

ho bisogno della confusione
quella che mi hai lasciato giù al portone
quando hai detto che volevi fosse tutto a posto, e avevi ragione

ora che non ti ho più il mare è sereno
e con la tua assenza non mi avveleno
perchè è legittimata
e proprio come credevo
io penso sempre di completarmi, sì
e invece sottraggo pezzi alla mia integrità
alla mia verità

se voglio sopravvivere posso solo desistere
per l’incombenza dell’esistere
quando cado
accado

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...